LETTURA TARGHE

Sistemi integrati di sicurezza

Un dispositivo di lettura targhe è una telecamera in grado di leggere il numero di targa di un veicolo in transito all’interno dell’inquadratura.
Al fine di leggere il numero con una percentuale di riconoscimento vicina al 100% sono necessari due elementi: un’immagine di alta qualità che evidenzi al meglio la targa e un software OCR che estrapoli il numero da questa immagine.
Data l’estrema variabilità delle condizioni ambientali in cui il veicolo si sta muovendo, come ad esempio situazioni di eccessiva ombra, eccessiva luce, bagliori di fari di veicoli vicini, raggi di luce, eccetera, il dispositivo deve essere in grado di catturare più immagini dello stesso veicolo, deve cercare la presenza di una targa all’interno di queste immagini e deve estrapolare l’immagine con riconoscimento più alto della presenza della targa. In questa fase viene utilizzata spesso la luce infrarossa in quanto limita i disturbi ed esalta la catarifrangenza della targa dell’auto, della moto o del veicolo.
Ottenuta un’immagine di ottima qualità, questa viene processata da un software OCR il quale ne individua i caratteri e ne confronta il formato al fine di  individuare la nazionalità di appartenenza.
Una volta ottenuti i metadati dall’immagine questi vengono inviati al destinatario attraverso un protocollo prestabilito in fase di configurazione.
Le telecamere per il riconoscimento automatico delle targhe delle vetture possono trovare applicazione sia per l’analisi del traffico su strade e autostrade, che per il controllo degli accessi nei parcheggi.
Se integrato con appositi database (Motorizzazione Civile, Forze dell’Ordine), il sistema di riconoscimento targhe può verificare la copertura assicurativa, la data ultima revisione effettuata, se il veicolo risulta rubato, se il veicolo è presente nel database dei veicoli sottoposti a fermo amministrativo o è inserito in una black list.

Controllo accessi
Analisi traffico stradale